Clicca qui per visitare il sito

“Attraverso il movimento si può ascoltare l’anima”. 
Dopo venticinque anni di professione come psicoterapeuta, non ero soddisfatta delle sole tecniche verbali o di rilassamento. Cercavo una Via completa che fosse anche prevenzione, oltre che cura.
Una Via che rendesse la persona del tutto partecipe alla sua crescita.
In movimento, non seduta o stesa sul lettino.
Con tutto il suo Essere, non solo con la mente.
Allora ho fatto un sogno e l’ho potuta “vedere”, la Via che cercavo.

                                                                                              Dina Collacchioni

Il DaiShiDo è consigliato a chi vuole ottenere energia, rilassamento e concentrazione. Scioglie i blocchi, sia fisici che emozionali. Mentre l’educazione ricevuta, i traumi, lo stress, ci costringono  ad una vita limitata, a perdere il contatto con noi stessi e con la Realtà più ampia che ci circonda, un lavoro somato-psichico ci restituisce la nostra integrità e ci libera dai blocchi e dall’agire stereotipato. Le neuroscienze e la fisica quantistica ci dimostrano che il “QI” è una realtà, è quindi tempo di integrare queste conoscenze nel nostro quotidiano. Il DSD è una tecnica bioenergetica semplice  nei suoi primi livelli, utilizzabile da tutti, restituisce calma, benessere e lucidità interiore. E’ di fatto una tecnica di rilassamento e ricarica energetica a mediazione corporea. Una pratica di prevenzione che, se insegnata da Istruttori specializzati (psicologi ed educatori) diviene, di fatto, una terapia ed un efficace rimedio per l’ansia degli adulti o le tensioni (fino all’iperattività) dei bambini. La Tecnica Dolce è adatta a persone disabili. Il DSD A.s.A è specifico per persone su sedia a rotelle.